Quando si parla di vacanze ci si illuminano i visi, il sorriso dilaga sui nostri volti soprattutto a causa del pessimo periodo che stiamo tuttora attraversando.

C’è voglia di vivere nella normalità, di organizzare quei viaggi e quelle vacanze estive che una volta davamo per scontato e che oggi ci procurano ansia ed incertezza.

Ma dobbiamo per forza cogliere qualche segnale positivo; se la curva epidemiologica inizierà a scendere ed i vaccini faranno la loro parte torneremo gioco forza a vivere con serenità e a poter organizzare i nostri weekend o ancora meglio le nostre vacanze estive.

Viterbo la meta preferita

…e quando si parla di vacanza si parla di mete ! Sembrerebbe che la tendenza del 2021 vada verso la valorizzazione dei borghi italiani, di quei luoghi dove l’atmosfera ti rapisce e ti porta in un altro tempo, dove il buon vivere è ancora ben radicato e si possono passare dei giorni in assoluto relax.

Il portale Airbnb ha stilato una classifica delle tendenze vacanziere del 2021; dove vorrebbero andare gli italiani quest’anno ? Parrebbe che un weekend nella Tuscia sia una destinazione assai gradita, appena alle spalle di due rinomati luoghi di villeggiatura sardi e addirittura sopra alle ben più reclamizzate Pienza e Montepulciano.

Prenotare quindi un Bed and Breakfast a Viterbo sembrerebbe una soluzione molto affascinante per gli italiani attratti dalla storia, dalla cultura e dalle possibilità che offre una vacanza nella Tuscia.

Ci si può tuffare nel tempo antico di Viterbo con San Pellegrino , il più grande quartiere medievale d’Europa o visitare il Palazzo dei Papi dove si svolse il primo Conclave della Storia ma la ricchezza è talmente tanta che difficilmente si può riassumere in poche righe: la Faggeta di Soriano sui Monti Cimini, il lago di Vico e il Lago di Bolsena quest’ultima rinomata destinazione estiva, Bagnaia e la sua Villa Lante, Tarquinia con le sue Necropoli Etrusche e il mare, il Palazzo Farnese di Caprarola, Il Parco dei Mostri di Bomarzo o la celebre “Città che Muore” di Civita di Bagnoregio.

Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti e vi invitiamo ad approfondire a questo link.