Descrizione Progetto

Una giornata nel centro storico di Viterbo


Il nostro partner Archeoares (www.archeoares.it) offre la possibilità di usufruire di un percorso enogastronomico e un’esperienza fantastica di abbinare lo sport alla cultura in un modo più sostenibile e senz’altro affascinante.


Clicca qui per maggiori info 

Oltre quattro chilometri di mura chiudono il centro antico della città di Viterbo. Basta entrare da una delle porte urbiche per scoprire la città medievale e rinascimentale.

IL POLO MONUMENTALE COLLE DEL DUOMO E IL QUARTIERE MEDIEVALE

Il Palazzo dei Papi, dove si è svolto il primo e più lungo conclave della storia, la bellissima Loggia, la Cattedrale di San Lorenzo ed anche il Museo del Colle del Duomo: tutto nella stessa piazza. In questi luoghi si possono davvero rivivere i fasti di quando Viterbo si eresse a vera capitale medievale grazie al trasferimento della sede pontificia in città.

Questi monumenti sono aperti e visitabili tutti i giorni dell’anno (audioguida gratuita sempre inclusa).

Il quartiere di San Pellegrino, simbolo dell’antica città medievale, costituisce un’interessante rassegna della tipologia edilizia duecentesca. Le case del quartiere sono composte da uno o più piani e costruite direttamente sul tufo. Spesso presentano una scala esterna detta “profferlo” e, più raramente, una corte interna definita “richiastro”.

Al centro del quartiere si apre l’omonima piazza con la chiesa di San Pellegrino, il palazzo degli Alessandri e il Museo del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa.

Sempre nella zona medievale, o nelle immediate adiacenze, si trovano importanti chiese quali S. Maria Nuova, quella del Gonfalone e San Sisto.

PIAZZA DEL PLEBISCITO E LE VIE DELLO SHOPPING

La Piazza del Plebiscito (più nota come piazza del Comune) ospita, invece, il palazzo del potere civile. Il Palazzo dei Priori è noto soprattutto per la sala Regia e la sala del Consiglio. Attualmente si presenta in forme rinascimentali.

Questa piazza è il punto di unione di via Cavour e di Via Roma (che poco dopo diventa Corso Italia), luoghi dello shopping cittadino dove è possibile scoprire anche botteghe e negozi storici della città.

La giornata a Viterbo non si può non concludere scoprendo i numerosi locali del centro storico che dall’ora dell’aperitivo in poi animano le vie della città.